Da GiuEle: persone e natura

Le persone

Una storia di famiglia. Uno storia appassionata. Tre generazioni si succedono nella cura di questo luogo in continua trasformazione. Negli anni Settanta il nonno apre il campeggio. La seconda generazione costruisce il Villaggio-Residence in stile ligure. Oggi, Giulia ed Elena, sempre aiutate dai genitori, gestiscono l’intera struttura. La passione di Giulia per l’equitazione ha permesso al maneggio di sorgere e crescere negli anni. La troverete sicuramente lì, di fianco ai suoi amati cavalli. La sera poi, smessi i panni della cavallerizza, sarà l’ottima responsabile di sala del ristorante a Finale Ligure. Elena, la sorella maggiore, si prende cura di tutta la gestione del complesso. E così, adesso, avete scoperto perché GiuEle.

ristorante-giuele-natura
azienda-agricola

La natura

La coscienza dell’impatto delle attività umane sull’ambiente circostante, diventa attenzione costante alla natura e alle specificità del paesaggio. Questa è la saggezza di chi con la terra lavora da secoli. Le coltivazioni dell’azienda agricola, seguite dall’occhio attento di papà Antonio, crescono sulle fasce, i terrazzamenti collinari tipici del paesaggio dell’entroterra ligure, realizzati grazie al lento e paziente lavoro delle generazioni che hanno edificato i “maxei”, i muri a secco. Uno sforzo ciclopico, oggi, tuttavia, vanificato dal progressivo abbandono delle campagne e quindi dalla rinaturalizzazione dei terreni. Andrà perduta la cultura di generazioni di contadini-muratori che con grande capacità hanno saputo adattare l’opera dell’uomo al territorio. È una storia di cultura materiale e di tradizioni secolari: è il patrimonio che lasciamo ai nostri figli e all’umanità.